.
Annunci online

  EremoEretico [ eremo virtual-anacoretico ]
         

          

Blog a cura di

Tendresse

 

La verité c’est
triste.
         Renan
 

 

 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
QUESTO BLOG
E' GEMELLATO
CON
MANCINOeDESTRO
 
 
 
Sono contrario alle tue idee,
ma mi batterò fino alla morte
affinchè tu possa esprimerle

Voltaire


Non prendete la vita

troppo sul serio,

comunque vada

non ne uscirete vivi.

J.Robert Hoppenheimer    

            

 

 Signori si nasce ...

 ed io modestamente

 lo nacqui

    Totò

 
      
      
 
                     
  
  

                  

 
   
  
Manifesto
dell'Eremo
Eretico
 
 Eretico
 deviante in erotico
 Etico
 deviante in estetico
 Il "pro"
 è prosaico
 e va rifuggito
 Il "contro"
 è controproducente,
 ma anche pulito
 Giammai sia simpatico,
 piuttosto patetico
 Questo nel web
 è Eremo Eretico
 
 
  
                     
 
 
 
I poveri vanno alla guerra,

a combattere e a morire

per i capricci, le ricchezze

ed il superfluo di altri.   

Plutarco

 

               

DUE    POPOLI   
 
DUE     STATI

   

PEACE NOW 

 

 

Scrivere è viaggiare senza

 la seccatura dei bagagli

                Emilio Salgari

 

 

 

 

  

      

 

 

 

il protestantesimo non fu

una negazione, ma un prodotto positivo.

Protestò, non v’ha dubbio, ma solo

contro il papato, che tentando fondare

con uno strumento individuale

un’unità sociale, doveva

inevitabilmente degenerare in tirannide.

Giuseppe Mazzini

                 

                        
 
 
                    Quando
              non ho più il blu
                metto il rosso
                           Pablo Picasso
  

                     Partecipa al Gdr più intrigante del momento !

 
Un’idea che non sia pericolosa

è indegna di chiamarsi idea.

Oscar Wilde

                     

 

 Io preferisco il cattivo

        all’imbecille.

 Il cattivo qualche volta

 si riposa dalla sua cattiveria,

     l’imbecille mai.

   Dumas  figlio

 Se  non volete essere umani

siate almeno logici:

se mi mangiate ...

come cazzo faccio a farvi le uova?

        

        Vegetariano

             è

          bello

 

         

 

Internet è una nuova droga.

Porta alla solitudine,

allontana dalla solidarietà 

(Luigi Ciotti)

  

Chievo significa ...

NULLA

è

IMPOSSIBILE

    Chievo Brasil

E siccome l'impossibile

può sempre accadere,

il mio cuore mi dice

che anche l'Inter

un bel giorno

(magari prossimo)

vincerà lo scudetto ...

 

 


6 settembre 2005

INDIERTO TUTTA........

Il procuratore di Torino Raffaele Guariniello ha aperto un'inchiesta per lesioni colpose in merito all'episodio avvenuto sull'Intercity Reggio Calabria - Torino. Una passeggera del treno infestato dalle zecche avrebbe, infatti, denunciato il grave stato di sporcizia ed incuria del treno. Situazione di carenza igienico-sanitaria, che potrebbe essere all'origine del grave episodio.

La vicenda del treno Intercity della notte Reggio Calabria-Torino, infestato dalle zecche e con un congruo numero di passeggeri costretti a ricorrere al ricovero ospedaliero, sarà oggetto di un'interrogazione della deputata di Rifondazione Comunista Marilde Provera. Ad annunciarlo è il consigliere provinciale reggino del Prc, Omar Minniti. "L'interrogazione con richiesta di risposta scritta, indirizzata al ministro dei Trasporti Lunardi e a quello della
Sanità Storace, sarà presentata ufficialmente lunedì prossimo, data della riapertura della Camera dei Deputati", afferma Minniti. Dura, intanto, la reazione del Prc dopo le denunce dei passeggeri, in gran parte calabresi partiti dalla stazione centrale di Reggio Calabria. "Si tratta dell'ennesima vicenda di malagestione che vede coinvolta Trenitalia dopo lo 'spezzettamento' delle Ferrovie dello Stato. Ancora una volta a pagare il prezzo della politica privatistica mirante a contenere le spese sulla sicurezza, sono proprio gli utenti, le cui vite sono state messe a repentaglio - continua il
consigliere provinciale comunista - dalle carenti condizioni igienico-sanitarie e dalla scarsa manutenzione dei vagoni".

Ricomincio lentamente a scrivere un pò, dopo il "fermo biologico" da formattazione.... E voglio ricominciare da qui.... da questo dissesto, che si aggiunge alla lunga teoria di mortificazioni civili cui siamo sottoposti dall' "efficientismo"..... se almeno ci fosse almeno quello....., sarebbe già un punto a loro favore.......
Dunque.....vorrei ragiornane sotto il profilo politico ideologico.......
ALLORA........ una delle più grosse critiche che vengono mosse al regime comunista, è sempre sta quella che non avendo interessi personali (DANE'.....) i Lavoratori non erano motivati e tendenzialmente trascuravano il proprio dovere...... Il che può essere vero, anche se l'analisi è grossolana e superficiale! Però......ammesso pure un certo contenuto di verità in questa banale osservazione, "QUEI REGIMI"...avevano sollevato dalla miseria moltissime Persone, e questo secondo me, è stato MOLTO IMPORTANTE... almeno per loro!!!
Ma.... mi domando quale risvolto positivo sta portando questo "CAPITALISMO DA QUATTRO SOLDI" (in Italia....forse anche meno di quattro.......) che sta solo riportando alla CONDIZIONE DI POVERTA' larghe fasce di popolazione, che sta facendo aumentare il degrado materiale ed esistenziale, che dando precarietà e non sicurezza di prospettive future di lavoro.... di tranquillità, porta a lavorare male, senza strumenti.... semza motivazioni...senza speranza......

Tendresse




permalink | inviato da il 6/9/2005 alle 8:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



26 agosto 2005

SCELLIERATESSE................

ROMA - Nella liberazione degli ostaggi italiani in Iraq, «tacere agli americani i nostri tentativi fu una condizione irrinunciabile» e che «trovò d'accordo anche il sottosegretario Gianni Letta». Lo rivela Maurizio Scelli, ex commissario straordinario della Croce Rossa italiana, in un'intervista alla Stampa.

E scoppia rovente la polemica.
«A Bagdad - prosegue Scelli - quando si trattò di riportare in Italia le due Simone, Nicola Calipari consapevole di questa direttiva si raccomandò con me di non parlare neppure al generale Marioli, vicecomandante delle forze alleate in Iraq».

LA RICOSTRUZIONE DI SCELLI - Sulle trattative per il rilascio delle due operatrici umanitarie dell'ong «Un ponte per», il racconto dell'ex commissario straordinario è dettagliatissimo. «I mediatori ci chiesero di salvare la vita a quattro presunti terroristi ricercati dagli americani, feriti in combattimento», ricorda, «l'operazione non era facile: noi avevamo nell'ospedale di Bagdad medici e personale pronto a intervenire, ma dovevamo riuscire a far arrivare i feriti senza che gli americani ci scoprissero. Fuori dall’ospedale c'erano due checkpoint Usa. Si trattava di aggirarli: facemmo uscire dall'ospedale un'ambulanza e una jeep che ufficialmente andavano a consegnare dei medicinali. In realtà i mezzi si diressero in un luogo convenuto per prelevare i feriti».
LA REPLICA DI PALAZZO CHIGI - Retroscena inediti e clamorosi che scatenano immediate reazioni politiche. Quella più dura arriva da Palazzo Chigi che con una nota sconfessa la ricostruzione di Scelli nel passaggio in cui l'ex commissario della Cri chiama in causa il governo. «La Cri si è mossa autonomamente, il governo non ha mai condizionato la sua azione», è il senso della nota diffusa dal sottosegretario alla Presidenza Paolo Bonaiuti. Che serve anche per ribadire che la collaborazione con gli Usa è sempre stata «piena e reciproca» e non «è mai venuta meno».

RETTIFICA MA NON SMENTITA - A stretto giro di agenzie ecco la contro-replica. Intervistato dal Tg2 Scelli rivendica la paternità della liberazione delle due Simone e ribadisce che il governo era informato, anche se per via informale, delle sue operazioni. «Palazzo Chigi - dice Scelli - smentisca il fatto di aver partecipato direttamente a questa trattativa, a questa operazione, ed è la verità. Questa è un'operazione che abbiamo sempre rivendicato come nostra, i rapporti sono stati tenuti tutti da noi, i rapporti con il personale iracheno, con i mediatori, con tutti coloro che hanno fatto in modo, ponendo delle condizioni precise di cui io soltanto poi, informalmente, facevo partecipe le istituzioni, di poter concludere la trattativa nella maniera che tutti poi sappiamo».

Alla domanda su «quanti abbiano partecipato come autorità italiane alla liberazione delle due volontarie, Scelli risponde che «abbiamo fatto conto sul nostro impegno, sulla credibilità che abbiamo a Bagdad, sui rapporti che abbiamo avuto curando oltre 150mila persone, i rapporti diretti con i terroristi non ci sono mai stati». Riguardo, poi, al segreto da tenere nei confronti degli americani e della vicenda Calipari, Scelli afferma che «del sequestro della Sgrena non sappiamo nulla, posso solo dire che Nicola Calipari a me ha dato la certezza di essere un uomo di grande professionalità, di grande responsabilità in grado di assumere ogni qualsiasi decisione».

L'OPPOSIZIONE ALL'ATTACCO - Intanto l'opposizione tutta chiedeal ministro degli Esteri Fini di riferire immediatamente in Parlamento. Per il coordinatore dei Verdi Paolo Cento le parole di Scelli svelano il «muro di ipocrisia del governo». Ma c'è chi allarga l'orizzonte. Giovanni Russo Spena, vicepresidente dei deputati di Prc ritiene che «dopo le dichiarazioni di Scelli la magistratura e il Parlamento dovrebbero riaprire il capitolo della morte di Nicola Calipari, chiuso troppo frettolosamente per ragioni di Stato e di rapporti tra Berlusconi e Bush: potremmo trovarci di fronte a un omicidio volontario da parte delle forze Usa».

25 agosto 2005
 
SCELLI.......IERATO OMUNCOLO!
mi vienda immaginare un "dialogo immaginario.....(ma mica tanto poi.......)
- A' PRESIDE'....... che me fai fà dopo er 2006???? Guarda che sinnò io parlo.....
- mI CONSENTA....non le converrebbe! (erore de valurazzzzione!)
Già vedo profilarsi all'orizzonte tutta una sinfonia sulle "toghe rosse" eehheheheh (rido per non dire l'amaro che ho dentro Amici)......voglio proprio vedere avrà in coraggio di non nonandare a votare, per sputare in faccia con una croce in campo avverso a questi.....come dire.....???
Certo che se le cose stanno a questo modo, anche la vicenda di Calipari potrebbe essere letta e spiegata in modo assai diverso......
Insomma questi "italiani intrallazzoni e non leali"...si portano via la Sgrena  quatti quatti....eeeee non intenzionalmente...ma se capita, una lezioncina per far capire CHI COMANDA è meglio darla.......
E se fosse questa la chiave di lettura della morte di Nicola Calipari.......????
Certo non se ne è più parlato..... Ma come....il caso Ustica non è stato archviato a 25 anni dal'evento...... e il caso Calvi si riapre e piazza Fontana pure e Nicola Calipari liquidato a tempo di record........
TUTTO CHIARO????
ma che bravi!!!


Tendresse




permalink | inviato da il 26/8/2005 alle 8:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



22 agosto 2005

MOGLI E BUOI SOLO DEI PAESI TUOI???

.............«L'IMMIGRAZIONE CI FA DIVENTARE METICCI» - «In Europa la popolazione diminuisce, si apre la porta all'immigrazione incontrollata e si diventa "meticci"». Per Pera è necessaria un’alleanza seria e salda fra laici e credenti «per riaffermare e salvare la nostra identità occidentale, democratica e liberale perché contro di noi è stata dichiarata "una guerra santa"».
«Dobbiamo difendere l'Occidente», ha aggiunto Pera, «perché le nostre libertà e democrazia non sono questioni locali, ma riguardano l'essenza della natura umana. Dobbiamo accettare la sfida e fare la nostra parte».

21 agosto 2005

http://lanazione.it/art/2005/08/21/5384218



Qualche giorno fa, "B16"  ha detto che dobbiamo vergognarci per tutte le guerre fatte in nome della religione....perchè sono tutte contrarie al volere di DIO in buona sostanza, (qualunque nome abbia quel dio).
Direi che la vergogna ha almeno due ragioni su cui poggiare:
1) - coperti quella bandiera, molto spesso, scorrono interessi economici......
2) - Per tutte le religioni direi, ma almeno le monoteiste che conosco un pò meglio, ma a quel che so anche quelle orientali, l'uso della violenza viene sostituito dalla ricerca del dialogo, dall'apertura e dall'accoglienza all'Altro......sancita sia nemma Bibbia che nel Corano per esempio! Proverbiale l'ospitalità araba..... che concede protezione assoluta dell'ospite sotto la propria tenda per esempio....
Il fatto è, che io per prima, credo di aver capito - assorbito - accettato -messo il pratica, meno del 10% del messaggio evangelico, credo che molti cristiani siano nella mia condizione!
Quando cominciò la mia conversione, la mia idea del "cattolico" era quella che emerge dal discorso di pera.... (volutamente minuscolo!) ma, poi mi imbattei in un versetto illuminante su che cosa dovrebbe essere un CRISTIANO...
Io credo che pera tratti la religione così come trattererebbe ogni altra questione.....: da uomo di DX, integralista e bigotto, che si serve di tutto quello che può, non facendosi scrupolo di essere in malafede, che teme  l'invasione del suo orticello, e copre la sua paura  in suo integralismo NERO, dandogli contenuti alti.... insomma un volgare processo di sublimazione....... Non ti chiedo nemmeno scusa a nome dei credenti, perchè parla così, non lo è!

Tendresse




permalink | inviato da il 22/8/2005 alle 8:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



17 agosto 2005

SPIEGATEMI UNA COSA PER FAVOR.............

 

Allora ...questo era il PATTO DI FERRO........ pomposamente firmato da vespa......
Ora non ho bisogno di commentare che fine hanno fatto certe promesse.......
Tranne che per le imposte di successione (e credo si possa parlare tranquillamente di "Cicero pro domo sua") e le pensioni che dato l'attuale tasso REALE di inflazione sono vergognose e indecenti,  è sotto gli occhi di tutto  la gestione fallimentare di questo governo.....(O NO?????)
E la domanda è semplice......:
"isso" aveva firmato e sottoscritto che in caso.......(omissis-vedere ultimo capoverso prima della firma) non solo non sarebbe stato il capo del "caos delle libertà" (carina vero???), ma non si sarebbe proprio presentato.......
E qui mi venite in soccorso voi please........
ma per esempio Casini, che sembra meno borioso e scellerato, oppure Fini....
nu je dicono gnente ???


Tendresse




permalink | inviato da il 17/8/2005 alle 23:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



10 agosto 2005

CONTRADDITTORIETA'.....

"Se do da mangiare a un affamato, mi dicono che sono un santo.
Ma se domando perché quell'uomo è affamato, dicono che sono un comunista".
(p. Alex Zanotelli cita il vescovo brasiliano Camera)
 
Mi sono imbattuta in questa frasetta...semplice semplice......ma che in se stessa contiene molti elementi di riflessione!
Mi viene da pensare a quanto noi siamo condizionati dagli stereotipi.... dai modelli che ci sono stati mostrati......, che crediamo di conoscere.... e dei quali, man mano si è andato perdendo il contenuto del pensiero che ne costituiva l'impalacatura per ridurre tutto ad un test di Virgilio del tipo: "siete comunisti o liberal"
Ecco...mi pare che oggi, una delle grosse contraddizioni del nostro tempo, sia quella di trattare le persone "all'ingrosso".....:
- è un prete: sarà così e così
- è un no global sarà così e così....
E invece le scelte che vengono fatte, pur se alla base hanno uno spartiacque fondamentale, spesso hanno articolazioni diversissime....
Leggevo la biografia di Thomas Mann.....pieno di contraddizioni politiche, sociali, sessuali, antinazista e strenuo difensore della Germania......eppure un Uomo di grande ingegno e capacità, universalmente riconosciute...... forse anche per la forza e il coraggio di portare avanti con coerenza tutte le sue "contraddittorie istanze"..... forse perchè la VERITA' non è mai tesoro geloso di un certo credo, essa invece è trasversale rispetto a quasi tutto il pensiero......


Tendresse




permalink | inviato da il 10/8/2005 alle 14:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



4 agosto 2005

CARPE DIEM...........

Le intercettazioni
La telefonata a casa Fazio: mettiamogli paura
Nel mirino Cardia e i controlli della Consob «Ora devi stare zitto, sei in una botte di ferro»
MILANO — «Il tenore di molte delle conversazioni intercettate— riassume il giudice Clementina Forleo— evidenzia che i rapporti tra gli indagati e altri personaggi» dell’inchiesta, «lungi dall’incanalarsi in fisiologici rapporti istituzionali o in rapporti meramente amicali.............
 

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/08_Agosto/03/telefonata.shtml

Mah!
la questione certo è complessa e dolorosa....
Il fatto è che si contrapongono due interessi egualmente importanti......
- mantenere la garanzia della privacy (che assume accentuazioni particolari per i parlamentari)
- tutelare l'interesse della RES PUBLICA.....
Credo che per quando emotivamente (e giustamente, sotto un certo profili) siamo indignati e per quanto avremmo voluto che Fazio, "nobilmente" avesse rassegnato le sue dimissioni DA SUBBBBBBBBBBBBITO.....per altri versi, dobbiamo pur riconoscere che non è giusto che questa inchiesta sia finita in pasto ai quotiani a questo modo.....
Può darsi che sia giusto intercettare ma non è detto che io, privato cittadino, debba sapere i risultati di una indagine della Magistratura (o chi per essea) abbia acquisito in corso di istruttoria poi!
Si parla spesso di voto dato a casaccio..per clientelismo...... ma..... come si fa a sapere???
Io nell'incertezza, specie nelle amministrative, voto sempre il partito lasciando alle persone ci cui mi fido la scelta del nominativo adatto alla bisogna....ma, come diceva qualcuno, rocordando in buon William, "C'è del marcio in Danimarca"...ma c'è anche qui!
Non voglio aprire qui un dibattito di argomento diverso, ma direi che la mancanza di valori, l'incertezza del futuro istituzionale e materiale.....fa si che tutte le barriere personali di serietà e decoro vengano abbattute per una specie di orrido carpe diem.....


Tendresse




permalink | inviato da il 4/8/2005 alle 8:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



3 agosto 2005

DIO.........e la signora Fazio......

Da qui all’eternità. «Ho la coscienza a posto, sono serena. Io rispondo solo a Dio, che mi dà la forza, e alla mia famiglia, così come i miei figli. La verità alla fine verrà a galla, magari non in questa vita ma nella prossima».


Maria Cristina Fazio, moglie del governatore, la Repubblica, 1 agosto 2005
 
Mah!..che dire???
Non credo che sia la signora a dover rispondere delle firme e delle telefonate...e non credo nemmeno che si debba rispodere solo a DIO delle proprie azioni, quelle cioè compiute nell'esercizio di una funzione "terrena"...  per questioni attinenti alle cariche pubbliche.....
A DIO certo si risponderà, e, per quel che credo io, sarà un giudizio molto più VERO nel senso che DIO SA........ a Lui non si potranno opporre cavilli giudiziari.....
Mi sembra anche un pò di dubbio gusto tirarLo in ballo a questo modo.... un pò come fa la lega che attacca il papa e la religione ma poi cerca il voto cattolico (il mio non lo avrà mai....)
In fine, spero che la vicenda Fazio si chiarisca prima che siamo nell'altra vita.....io conto di campare a lungo anche se da oggi ce n'è uno il più!.....
Lauretta....


Tendresse




permalink | inviato da il 3/8/2005 alle 11:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



1 agosto 2005

DIAMOGLI UN CALCIO.....CON IL CALCIO......

ROMA - Mediaset si assicura i diritti tv sul calcio in chiaro per i prossimi tre anni; la Rai incassa il colpo ma promette battaglia in tribunale dubitando della legalità dell'asta indetta dalla Lega; Adriano Galliani incassa i soldi in più che piovono nella Lega da lui presieduta: 93,5 milioni per tre pacchetti contro i 62 milioni ricavati dai precedenti contratti.

I diritti in chiaro tornano a fornire cifre consistenti alle società calcistiche dopo l'inversione di tendenza che c'era stata dopo il 2000 con l'avanzare della tv criptata che comunque ha portato ai club altri soldi..................

http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200507301931208391/20050730185533568279_ass.html

 

Io farei una proposta....sarebbe una cosa importante....darebbe un segnale...
EEEEEEEEEEEEE se per esempio, provassimo la prima giornata di campionato a non guardare le partite su mediaset???
Così...tanto per fargli predere un pò di strizza pubblicitaria tanto per fargli capire che l'Italia non è ancora la repubblica di Bananas????
Potremmo organizzare un sit in qui nelle chat e un tutto il web che riusciamo a contattare.......
DAI RAGAZZI!!!!!!!!!!!!!!!


Tendresse




permalink | inviato da il 1/8/2005 alle 8:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



30 luglio 2005

DAI RAGAZZI CHE VI PORTO LA POLO.........

 
SECONDO ME... è messaggio piacevolissimo MULTILEVEL direi.........
 
C'è il fresco che si sprigiona della visione della neve......
C'è la piacevolezza del motivetto
C'è il messaggio che mi scalda il cuore...................


Tendresse




permalink | inviato da il 30/7/2005 alle 14:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



25 luglio 2005

LIBERTA' VIGILATA.....oppure...... LIBERTA' LIMITATA???

Il Governo schederà le nostre email

Il decreto legge antiterrorismo stabilisce l'obbligo di conservazione dei dati del traffico email fino al 2007.

[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-07-2005]

foto di Blazej Pieczynski

Alla fine il decreto-legge antiterrorismo è stato partorito. Contiene alcune novità in assoluto, come la possibilità per le forze dell'ordine di effettuare il prelievo forzoso di saliva e capelli per analizzare il DNA dei sospetti di terrorismo, al di fuori di un processo.

Questo decreto rischia però di collidere con una sentenza della Corte Costituzionale che vieterebbe il prelievo forzoso di materiale organico

Lo stesso decreto allunga i tempi del fermo di polizia da 12 a 24 ore. Dispiace che la stessa forma del decreto d'urgenza non sia stata utilizzata ........  http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=4263

Vedete amici....io ho messo in giro questo post, abbastanza allarmante....e qualcuno mi ha risposto "che facciano pure, non ho nulla da nascondere......"
Ora, andrebbe valuta la differenza...perchè la preoccupazione è tutta nelle prime due letterine dell'alfabeto......
tutta la differenza insomma sta tra:
 
L'USO e L'ABUSO......
non so se mi  sono spiegata......
se no....mi ripiego e mi rispiego.......



Tendresse




permalink | inviato da il 25/7/2005 alle 17:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



23 luglio 2005

EDIZIONE (STRA)ORDINARIA)......

EGITTO: ESPLOSIONI A SHARM EL SHEIKH, ALMENO 20 MORTI

Almeno venti persone sono rimaste uccise in cinque esplosioni che si sono verificate in nottata nella localita' turistica egiziana di Sharm el-Sheik, sul mar Rosso. Lo hanno reso noto fonti di polizia egiziane. Secondo un testimone quattro automobili sarebbero saltate in aria in un parcheggio dell'hotel Moevenpick, nella zona di Naama bay.I feriti sono un centinaio.

http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200507230115207599/200507230115207599.html

La nota localita' turistica sconvolta da almeno 5 esplosioni
(ANSA) - IL CAIRO, 23 LUG - Una serie di esplosioni, almeno cinque, hanno squassato la notte di Sharm el-Sheik provocando la morte di oltre 35 persone. Le esplosioni, secondo le prime notizie fornite dalla polizia egiziana, sono state provocate da quattro autobombe saltate in aria. Una prima auto e' esplosa vicino al bazaar di Sharm el-Sheik e altre tre a Naama Bay. Oltre 110 i feriti nella piu' nota e frequentata localita' turistica egiziana.
copyright @ 2005 ANSA
 
Sto partendo per Roma....la nostra piccola va in olanda.....e mentre qualche tempo fa mi sarei preoccupata dei raffreddori,,,del cibo ecc.....adesso sono tesissima....perchè l'odio colpisce alla cieca.......
Non crediate che prenda la palla al balzo per fare un fervorino politico....ma la riflessione è dolorosissima e spontanea!
SE....non fossimo entrati nella maledettissima e inutilissima e violentissima guerra in Irak....potremmo anche ragionevolmente sperare in una possibile pacificazione....ma a questo punto, l'odio sprigionato dalla arrogante gratuita prepotenza, è così grande che nemmeno se andassimo via TUTTI dalle loro terre potremmo sperare nella PACE..........
 
GRAZIE B&B&B


Tendresse




permalink | inviato da il 23/7/2005 alle 6:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



20 luglio 2005

QUANTO JE DAMO??? e nun m'arisponnete l'ergasolo please....eheheheh.....

Unione, ecco le regole per le Primarie
di 
red

L’Unione vara il regolamento delle Primarie. Il documento, firmato dai rappresentanti di tutti i partiti del centrosinistra, stabilisce che ogni candidatura deve essere sostenuta da almeno 10.000 firme, raccolte in almeno 10 regioni. I candidati dovranno inoltre sottoscrivere il «Progetto dell’Unione»che l’ufficio di presidenza del Comitato per la Primaria (nel documento si usa il singolare) presenterà entro 30 giorni (dunque poco prima della metà di agosto). Il neonato «Comitato per la Primaria» e l’ufficio di presidenza conteranno ovviamente rappresentanti di tutte le forze politiche.

Al primo punto del documento si legge: «I rappresentanti delle forze politiche aderenti all'unione del centrosinistra italiano intendono promuovere la massima partecipazione da parte dei propri militanti ed elettori alla scelta del candidato comune alla carica di presidente del consiglio». Ed è questa, in fondo, la sfida che Prodi consegna ai partiti: evitare che l'occasione delle Primarie si tasformi in un adempimento burocratico, aprire la consultazione a centinaia di migliaia di elettori.

Potranno partecipare al voto tutti i cittadini maggiorenni che sottoscriveranno il «progetto» del centrosinistra e daranno un contributo economico (ancora da quantificare). Manca ancora la data definitiva della consultazione. A quanto riferisce lo staff di Romano Prodi e alcuni partecipanti al vertice dovrebbe essere confermata per l'8 e il 9 ottobre, ma potrebbe slittare di una settimana.

Per quanto riguarda l'altro nodo da sciogliere, ovvero se allargare la consultazione anche agli immigrati, nel documento si legge che «l'ufficio di presidenza con decisione consensuale valuterà l'esistenza delle condizioni per consentire ai residenti privi di cittadinanza italiana la partecipazione alla primaria 2005». Dunque, la decisione se far partecipare anche gli immigrati alle primarie verrà presa in un secondo momento dal direttivo dell'Unione.

In ciascuna provincia sarà costituito almeno un seggio per lo svolgimento delle primarie ed almeno un seggio aggiuntivo per ogni 10 mila voti validi ricevuti nel 2001 (quota proporzionale) dal complesso delle forze politiche aderenti all'Unione. Viene anche specificato che le schede di voto, in formato cartaceo o informatico, conterranno solo nome e cognome dei candidati posti in ordine casuale stabilito per estrazione a sorte.



Tendresse




permalink | inviato da il 20/7/2005 alle 12:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



13 luglio 2005

FIGLI DI PUTTANA

La BBC non se la sente di chiamare terroristi quelli che hanno messo le bombe nelle metropolitane di Londra. Preferisce chiamarli "attentatori" o "militanti". Pare che sia ritenuto politically correct.

Sarà. Ma perchè non chiamarli semplicemente figli di puttana? Figli di puttana, stronzi e classisti.Non solo perchè uccidono. Ma anche perchè mettono le bombe nei treni dei pendolari,dei lavoratori e dei poveracci, non sotto le limousine dei miliardari e dei governanti.

oMEn




permalink | inviato da il 13/7/2005 alle 17:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



11 luglio 2005



L'attentato di Londra non ha indotto Blair a cambiare linea sull'Iraq.

Anche Prodi non adotterà alcuna nuova linea sull'Iraq.

E' una questione di coerenza. 

Il leader dell'Unione non ha mai avuto una linea.

Perchè adottarne una ora?


oMEn




permalink | inviato da il 11/7/2005 alle 18:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



11 luglio 2005

senza parole




permalink | inviato da il 11/7/2005 alle 18:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



30 giugno 2005

FINO A QUANDO???

Bambino muore in esplosione di ordigno bellico

 

Bomba scoperta mentre giocava (ANSAweb) - REGGIO CALABRIA, 30 GIU - Un bambino di 11 anni, Angelo Ficara, e' rimasto ucciso nella tarda serata di ieri a San Fantino, una frazione del comune di San Lorenzo, per l'esplosione di un ordigno, forse un residuato bellico. Il piccolo, secondo quanto appreso, stava giocando insieme ad un gruppo di bambini, quando avrebbero scoperto questa bomba. Secondo alcune indiscrezioni, Angelo Ficara avrebbe trattenuto con le braccia attorno al suo petto il potente ordigno scappando. Mentre scappava la bomba e' esplosa. Il residuato bellico, sempre secondo alcune indiscrezioni, sarebbe del tipo al fosforo. Sul posto sono accorsi i carabinieri che hanno delimitato la zona e hanno ricomposto la salma del bambino - i cui resti erano sparsi in un raggio di 50 metri. Subito e' stata avviata un'intensa attivita' di controllo a carico di numerosi personaggi della zona sospettati di avere rapporti con la 'ndrangheta. Proprio a San Fantino, infatti, risiede la 'famiglia' che fa capo al potente boss del narcotraffico Domenico Paviglianiti. I carabinieri inoltre starebbero verificando che l'ordigno che ha provocato la morte di Angelo Ficara potesse essere eventualmente del tipo usato per armare i bazooka. (ANSAweb)

http://www.ansa.it/main/notizie/regioni/calabria/news/2005-06-30_614009.html

 
 
C'è un salmo che dice" fino a quando Signore...fino a quando???"
FINO A QUANDO... faremo finta che le guerre finiscono perchè due persone sorridenti , vestite elegamtemente...con un sorriso falso e ipocrita, diranno che si..che la guerra è finita tra....e.....
FINO A QUANDO... penseremo che la guerra è un modo di portare la pace????
FINO A QUANDO... crederemo che sopraffare... imporre... depredare... stuprare... torturare..... seminare terrore....possa essere un modo per vivere meglio???
PER CHI???
E FINO A QUANDO????
E A CHE PREZZO???
 
Perchè quando "si va alla guerra"...non si pensa che quelle bombe non finiranno mai di ferire il corpo e l'anima ???
 
Mi sento davvero triste e impotente e in colpa per tutte le guerre che finscono formalemte....... e che invece continuano indefinitamente.......


Tendresse




permalink | inviato da il 30/6/2005 alle 20:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



29 giugno 2005

CONCRETAMENTE....................

 

martedì 28 giugno 2005 (03h57) :
I NUMERI NERI DEL CAPITALISMO

 

di grrr tradotto dal francese da karl&rosa

Ogni 4 secondi una persona muore di fame; 24.000 al giorno; 9 milioni all’anno.

Nel mondo, 815 milioni di esseri umani soffrono la fame; disponiamo delle risorse necessarie a nutrire 12 miliardi di individui.

1,5 miliardi di esseri umani non hanno accesso all’acqua potabile; saranno 5 miliardi nel 2025.

Malattie dovute ad un’acqua non idonea provocano ogni giorno 30.000 morti.

I 200 uomini più ricchi del mondo possiedono quanto i 2 miliardi e 300 milioni più poveri.

1 miliardo di bambini sono sotto la soglia di povertà.

Nel 2005, ogni tre secondi un bambino muore a causa dell’estrema povertà.

In Francia, 7 ragazzi su 10 superano la maturità. In Afghanistan, 1 bambino su 4 non supera l’età di 5 anni.

Ogni vacca dell’UE riceve 3 dollari di sovvenzioni al giorno; il 40% degli Africani vive con meno di 1 dollaro al giorno.

Ogni 5 secondi sparisce l’equivalente di uno stadio di calcio di foresta tropicale umida; ogni anno viene deforestato l’equivalente della superficie della Grecia.

QUESTI NUMERI SONO IL RISULTATO DELLE POLITICHE ATTUATE DA SECOLI IN TUTTI IL MONDO...

E ALLORA, BISOGNA PORRE DIVERSE QUESTIONI:

QUESTO SISTEMA SOFFRE SOLTANTO DI QUALCHE "IMPERFEZIONE"?

IL RIFORMISMO NON HA MOSTRATO I SUOI LIMITI?

I FONDAMENTI DI UNA SOCIETA’ CHE PRODUCE QUESTE REALTA’ SONO ACCETTABILI A LUNGO COME A BREVE TERMINE?

LA RIVOLUZIONE  E’ LA SOLA SOLUZIONE POSSIBILE IN UN ORDINE COSTITUITO ACCETTATO DA UNA POPOLAZIONE PERMANENTEMENTE MANIPOLATA, OPPURE CORREA ?

Di : GRR
martedì 28 giugno 2005
http://www.bellaciao.org/it/article.php3?id_article=9189

DAL WEB

 
Posso parlare solo per me certo! Intanto, il disfattismo, il pessimosmo non ci portarenno da nessuna parte.....perciò (PERLO SEMPRE E SOLO PER ME sia chiaro!) certe volte noi ci adagiamo sul "tanto....che lo faccio a fare" e rimaniamo seduti...al fresco...con l'aria scettica e annoiata.....con una fresca bibita in mano....
Credo.....osservo che fare seminari, dipingere stiscioni colorati e seguirli per le strade delle città, non ha più molto senso......
ESSI'...perchè che non se ne fotte....non se ne fotte lo stesso...e chi HA CAPITO...chi orimai  ha dentro il cuore queste realtà, di certo non ha più nè tempo nè voglia di andare ai cortei.....
So bene che c'è molta diffidenza in giro e, credo non del tutto immotivata in molti casi.....ma .......
SE NON riusciamo ad andare concretamene ad aiutare quelle Persone..almeno mandiamo un aiuto, informandoci sui "canali sicuri"....
SE NON vogliamo fare nemmeno questo, ci sono qui tante Persone che chiedono aiuto materiale...anche qui da noi....
SE NON vogliamo fare nemmeno questo....possiamo sempre regalare un sorriso ad ogni Senegalese che incontriamo....fargli sentire che non lo rifiutiamo..che non ne abbiamo paura....che non puzza più di quanto noi puzziamo di tante altre cose......


Tendresse




permalink | inviato da il 29/6/2005 alle 7:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



27 giugno 2005

AL SALVEZZA E' NEL BUDDISMO???

 

La “Lettera ad un amico” di Nagarjuna, riguardante il modo in cui si può essere contenti comprendendo la soddisfazione e avendo solo pochi desideri essenziali.
 
Il maestro di dei e uomini ha detto che la soddisfazione

è la più eccellente tra tutte le ricchezze,

perciò sii sempre soddisfatto. Una persona è veramente ricca

se è contenta senza possedere ricchezze.

Oh buon re, proprio come il più eccellente dei naga

Soffre per quante sono le teste che ha acquisito,

allo stesso modo si soffre per quante sono le proprietà acquisite;

mentre non è così per colui che ha pochi desideri.

Che ne dite amici.....mentre "ISSO" ci spoglia del poco che stavamo conquistando nei mercati internazionli.....

noi ci potremmo consolare con  in Buddismo.....

eeeeeeee BUONA SETTIMANA A NOI TUTTI!



Tendresse




permalink | inviato da il 27/6/2005 alle 8:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



25 giugno 2005

ALTRE TEMPRE....



Tendresse




permalink | inviato da il 25/6/2005 alle 21:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



24 giugno 2005



omen
ei fu




permalink | inviato da il 24/6/2005 alle 12:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



21 giugno 2005

DAI FACCIAMOCI LE PRE-PRIMARIE.......

MAH!
Se ne parlava a tavola ...con una figliola tesserata a Rifondazione da quando aveva 18 anni.....quindi ben a SX (gioia della mammasua!!!) e lei giustamente osservava che non ha senso fare queste elezioni ad ottobre per andare a votare in aprlie...e fino a quel momento nessuno propone nulla come campagna elettorale (che dall'altra parte è cominciata da tempo???)
Il fatto è che, con la vittoria di Niki Vendola la questione della investitura sembrava accantonata. se non fosse venuto Rutellino a.........(non mi fate dire per piacere....)
Prodi, giustamente ha detto già dall'inizio che lui ci stava ale SUE condizioni, che andavano bene a tutti......non si vedevano altri candidati del suo calibro.... Anche a me piace Veltoni, ma non credo possa ricompattare la SX......
I miei cinque candidati sono:
PRODI
VELTRONI
DI LIBERTO
FASSINO
AUGIAS
 
Come faranno queste primarie???
Sono curiosissima.....


http://canali.libero.it/affaritaliani/iPoll.aspx?pollid=21

Tendresse




permalink | inviato da il 21/6/2005 alle 11:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



18 giugno 2005

IL RISCHIO CHE CORRIAMO CON LE STAMINALI......


Tendresse




permalink | inviato da il 18/6/2005 alle 16:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



13 giugno 2005

IL FUTURO SCENARIO POLITICO

La destra si è distrutta con Berlusconi e Bush.
La sinistra si distruggerà con Pannella e Zapatero.
Ecco il futuro scenario politico.

 

Destra
 
 
Centro
 
 
Sinistra
 
Poi  ...  quattro gruppuscoli extraparlamentari,
presenti  soprattutto   tra  gli  studenti delle  superiori  
e gli  universitari  fuori corso:  F.I. , A.N. , D.s. , R.C. .

P.S. : Pannella si ritirerà dalla politica e si dedicherà
          a tempo pieno alle messe nere.

                                      oMEn




permalink | inviato da il 13/6/2005 alle 18:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



13 giugno 2005

BELLA

     

Bella senza quorum.

                                   oMEn




permalink | inviato da il 13/6/2005 alle 11:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



13 giugno 2005

UN CARO SALUTO AGLI AMICI RADICALI (con le migliori congratulazioni per il risultato referendario)

 
Radicalucciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

oMEn




permalink | inviato da il 13/6/2005 alle 10:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



10 giugno 2005

SCAMBIO DI OSTAGGI

Clementina è stata finalmente rilasciata. Pochi lo sanno, ma la sua liberazione è avvenuta grazie ad un accordo a tre, tra talebani, governo italiano e giudici bergamaschi. In cambio, questi ultimi si sono infatti impegnati a consegnare ai talebani la scrittrice Oriana Fallaci, dopo la sua condanna per villipendio della religione islamica.

oMEn




permalink | inviato da il 10/6/2005 alle 11:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa



10 giugno 2005



 

Questo, nella prossima era dell'eugenetica, sarà un pronipote di Cacciari, ottenuto inserendo nell'embrione elementi genetici equini.
Il pronipote di Fassino gli assomiglierà. Ma non avrà la barba. E il corpo non sarà di cavallo,  ma di asino.
oMEn




permalink | inviato da il 10/6/2005 alle 11:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa



9 giugno 2005

O.(c).G.M.

A Verona l'onorevole compagna rifondatrice Tiziana Valpiana ha denunciato il vescovo e due consiglieri comunali della lista civica di centrosinistra. Il motivo? Si sono espressi a favore dell'astensione. Il reato contestato dalla onorevole compagna rifondatrice è previsto -ma guarda un po'- dalla legge elettorale fascista. Gli eccessi di provetta, eugenetica e laboratori evidentemente cominciano a dare i loro effetti perniciosi a sinistra come a destra, con rifondatori che invocano leggi fasciste e fascisti (Fini) che invitano a votare referendum cosiddetti progressisti. Cominciamo già ad avere gli O.c.G.M.: onorevoli compagni (o camerati, che fa lo stesso)  geneticamente modificati.
oMEn




permalink | inviato da il 9/6/2005 alle 10:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



8 giugno 2005

'A'NVIDIOSI......QUANNO CE VO'.....CE VO'.....!!!

QUI RIPOSERO' (solo una settimana)
POI IO RISORGERO'

Nel suo giardino, una scala di travertino conduce sotto terra.

E' l'ultima villa terrena di Paperone "sua Emittenza". Cioè la tomba del megalomane meneghino "faso Tuto MI", dell' "unto del Signore" .
Non è proprio sotto la nuda terra, ma è incastonata dentro più di cento tonnellate del migliore marmo di Carrara, lavorate dallo scultore Pietro Cascella.

La tomba - essendo lui un potente- è stata realizzata nel suo giardino di Arcore. Quando si è ricchi si è ricchi che diamine! Al comune mortale gli è vietato farsi seppellire nel proprio giardino, le autorità sanitarie gli mandano i carabinieri, ma a lui no !


Ariosa e spaziosa

La tomba-mausoleo, come nelle piramidi dei faraoni - è ora pronta ad accogliere la sua carcassa.
Ma lui non la chiama "tomba" ma "Cappella della sua gens", cioè gli immortali "berlusconidi", infatti la chiama pure "dormitorium"; e ai lati del sarcofago bianco con rosette in travertino rosso, dove "per qualche giorno" deporranno il suo corpo (forse dentro un lenzuolo di lino - futura sindone per le posteriori adorazioni dei fedeli del suo "verbo") ha predisposto su una mensola - per quando resusciterà - alcune cose necessarie in quel suo giorno di "pasqua".

Sembra che la sua casa editrice, ha intenzione di datare dopo quel giorno, ogni cosa (libri, giornali, e quant'altro) con il nuovo calendario ANNO avanti. B. - ANNO dopo B.

Su un pannello in terracotta accanto alla tomba sono raffigurati i suoi simboli di potere: un mazzo di chiavi (come S. Pietro), una scatola sigillata che solo lui sa cosa contiene e cosa vuol dire (forse le scatole cinesi delle sue 22 Holding?), e un telefono per chiamare subito i suoi collaboratori appena si sveglia.
E cosa molto strana, c'è raffigurato un panino con dentro una frittata (forse una ironia per ricordare i tempi duri dei suoi umili natali nella "mangiatoia" e ribadire "mi son fatto tutto da mi... disceso in terra e salito in Cielo".

Quello che a me dispiace è che la tomba è dentro il suo giardino, e che non potrò (se morirà prima di me) farci la pipì sopra.

Le foto sono state recentemente pubblicate dal settimanale inglese "Observer Magazine" e i commenti per il pacchiano loculone sono stati fatti dal giornalista inglese David Willey.

SARA' VERO?

DAL WEB



Tendresse




permalink | inviato da il 8/6/2005 alle 8:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



7 giugno 2005

UN PAPA DAVVERO INCREDIBILE

 

Questo Papa è davvero incredibile.
Pretende di parlare. 
Pretende persino -ma pensa te- di dire la sua in fatto di etica, attività questa che è notoriamente riservata a Fassino, Capezzone, Pannella ed al limite -nel ruolo di controcanto- a Giuliano Ferrara.
Così facendo, fa incacchiare la sinistra italiana, che non sa esprimere una posizione che sia una quando si tratta di temi economici ed istituzionali ma riesce ad essere straordinariamente compatta e radicale quando c'è da spalare cacca sui principi etici e di fede, congelare embrioni e stravolgere istituti che per secoli hanno funzionato benissimo quali il matrimonio, la filiazione, la famiglia.
oMEn




permalink | inviato da il 7/6/2005 alle 18:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


sfoglia     agosto       
 


Ultime cose
Il mio profilo



lablogspia blog indipendente
gattoappesoaimaroni
mancinoedestro
george
prospettiva cdv
Guevarina
Bartleby
Jac
C'è una solitudine di spazio


Blog letto 133504 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom